Da Taiyuan a Shanghai, dalle origini della dinastia Qin al cuore pop della Parigi d’Oriente. Ecco la Cina vista con gli occhi di Dong.

Tra pochi giorni sarà online la nostra campagna crowdfunding accompagnata dal lancio del TEASER del festival realizzato dal regista Iacopo Carapelli. Per presentarvi Dong, il ragazzo dal volto di panda protagonista del teaser, e raccontarvi la sua esperienza in Cina pubblichiamo parte del diario di viaggio apparso sulla pagina Facebook del DFF.

14068348_1834639663431406_3529246022759107153_o

Sono in partenza per Taiyuan, la capitale dello Shanxi, una regione del centro nord della Cina attraversata dal Fiume Giallo e dalla Grande Muraglia dove nel 200 a.c. si stabilì la dinastia Qin. Visiterò la Communication University of Shanxi, un’università di cinema frequentata da circa 7.000 studenti. Guarderò i loro film e ne porterò qualcuno a Torino.

14231799_1840554822839890_2781533554437608197_o

La CUSX è diventata partner ufficiale del DFF. Nella primavera del 2017 tornerò qui insieme al festival per presentare una selezione di film italiani, tra esordi alla regia e produzioni indipendenti. A poco più di un mese dalla prima edizione torinese del DFF, guardo lontano e penso in grande.

2016-09-03-19-01-13

Sono arrivato a Shanghai verso le 7 di sera, quando le strade alberate della Concessione Francese si sgombrano dal traffico per accendersi di luci. Ovunque caldi bagliori racchiusi dalle lanterne si alternano a neon lampeggianti dai colori fluorescenti, ovunque le insegne di locali e ristoranti illuminano i passanti. Qui ho conosciuto una Cina moderna e in costante movimento, assaggiato cibi che non pensavo fossero cibi e trovato un partner di progetto con cui immaginare una seconda edizione orientale del festival.

14258329_1842028879359151_5710870432969980269_o

Shanghai è  una metropoli da 23 milioni di abitanti provenienti da tutta la Cina, Asia e Occidente. Eppure ogni tanto mi sento osservato…  

:
Back
Facebook IconTwitter IconInstagram